Contributi a fondo perduto 65 % per la sicurezza sul lavoro – Bando ISI Inail 2021

Creato da SuperWTAdmin

}

(2 / 04 / 2022)

Doppio Finanziamento a Fondo Perduto al 65%

Il Bando Inail è un prestito a fondo perduto fino al 65% di contributo per gli imprenditori che hanno la necessità di investire in attrezzature per rendere la propria attività più produttiva e più sicura per i propri dipendenti.

Spese ammesse

Con il Bando ISI Inail 2022, sono ammesse le Spese a Fondo Perduto fino al 65% solo per attrezzature non ancora acquistate (sono escluse le spese già fatturate) e solo nuovi investimenti (escluso l’usato), tra cui:

  • Attrezzature per la lavorazione di beni e servizi;
  • Attrezzature per lo stoccaggio di beni e servizi;
  • Attrezzature per movimentazione merci (escluso l’autocarro o camion trasporto merci);
  • Attrezzature per impianti, (tra cui impianti aspirazione fumi o impianto elettrico);
  • Attrezzature per smaltimento ETERNIT dal tetto del capannone o laboratorio o negozio.

Esempio

  • Preventivo Nuovo macchinario: 50.000 € Spesa
  • 65% di Contributo Inail: (65% x 50.000) = 32.500 € a Fondo Perduto
  • Anticipo: metà del contributo (32.500 x 50%) = 16.250 € Bonifico che riceverai

Il tuo preventivo iniziale non ti soddisfa più?

E’ possibile modificare il preventivo di spesa PRIMA di ottenere il Contributo: il Bando Inail consente di cambiare fornitore e preventivo precedente purché il macchinario o l’attrezzatura abbiano le stesse caratteristiche funzionali.

INVIARE LA DOMANDA PRIMA DI COMPRARE

Per poter beneficiare del servizio, la domanda di contributo deve essere inviata PRIMA di ricevere il contributo.

Anticipo del 50% del contributo ottenuto

Il Bando permette di richiedere un anticipo della metà della somma finanziata, purché il contributo a fondo perduto sia superiore a 30.000 euro.

Esempio

  • Preventivo Nuovo macchinario: 100.000 € Spesa
  • Nuovo preventivo di spesa per stesso macchinario: 90.000 euro
  • 65% di Contributo Inail: (65% x 90.000) = 58.500 €
  • Anticipo: metà del contributo (58.500 x 50%) = 29.250 € Bonifico che riceverai d’acconto.

I macchinari finanziabili devono creare un miglioramento della sicurezza e della salute sul lavoro, come ad esempio:

  • Prevenire gli infortuni o ridurne la gravità;
  • Prevenzione delle malattie professionali;
  • Riduzione dei livelli di rumore;
  • Riduzione dei livelli di vibrazione;
  • Miglioramento delle condizioni di illuminazione;
  • Miglioramento della qualità dell’aria.

Esempi pratici

  • Riduzione dei rumori emessi dai macchinari all’interno dell’officina
  • Miglioramento del sistema di aspirazione dei fumi
  • Rifacimento dell’impianto elettrico (per evitare scosse elettriche)
  • Ristrutturazione pavimentazioni (per evitare infortuni da scivolamento)
  • Diminuzione della movimentazione dei carichi (con attrezzature automatizzate, pedane mobili, muletti, “merli”)
  • Riduzione della caduta dall’alto dei lavoratori (con l’acquisto di cestelli e piattaforme aeree)

Contattaci per qualsiasi informazione in merito

"Termini e condizioni di servizio"

Informativa sulla privacy (UE)

5 + 9 =